GRUPPO A2A
NUOVE ENERGIE
AMBIENTE
SMART CITY
SCOPRI A2A

< Indietro

Accompagnamo le persone
nei loro gesti quotidiani
La Città2a
Scopri la news

< Indietro

Una nuova energia
in tutte le sue forme
Benessere e comfort in un call center
Scopri la news

< Indietro

Valore dalla fine all'inizio
Economia circolare: valore dalla fine all’inizio
Scopri la news

< Indietro

Il domani delle città
da un nuovo punto di vista
Come cambiano i servizi nella città del futuro?
Scopri la news
A2A Energy Solutions | Nissan e A2A per la mobilità elettrica a Milano
15059
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-15059,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive

Nissan e A2A per la mobilità elettrica a Milano

RICHIESTA

Nel 2016 Nissan, azienda leader in Italia per produzione e vendita di auto elettriche e sponsor ufficiale della UEFA Champions League, si è occupata del trasporto di vip, autorità ed ospiti degli sponsor in occasione della finale di Champions che si è tenuta a Milano il 28 Maggio.
La casa automobilistica ha messo a disposizione della manifestazione 100 veicoli elettrici a zero emissioni e ha progettato delle colonnine di ricarica. Tuttavia, per i veicoli elettrici era necessaria una infrastruttura di ricarica permanente per le strade della città.

SOLUZIONE

Il Gruppo A2A ha stretto una partnership con Nissan occupandosi della realizzazione di un’infrastruttura per gestire questo servizio.
Nissan ha progettato e fornito le colonnine e A2A ha sviluppato un sistema di gestione della ricarica. Il progetto è stato concluso in soli 60 giorni.
Sono state istallate 13 colonnine pubbliche Fast Charge integrandole nella rete di ricarica A2A consentendo di ricaricare le batterie per l’80% in meno di 30 minuti, rendendo il loro utilizzo più agevole e diminuendo le emissioni delle sostanze inquinanti.
Il progetto, quindi, ha promosso i valori della mobilità elettrica perché la nuova infrastruttura è compatibile con tutti i principali standard elettrici del settore automobilistico.
Per questo motivo, le nuove colonnine sono entrate a far parte dell’infrastruttura di ricarica A2A, che conta oggi 400 punti di ricarica e per usufruire del servizio è sufficiente abbonarsi al servizio e-moving.
Ad un anno dall’istallazione delle colonnine, è possibile misurare il successo del progetto. Dalla rete di ricarica rapida sono state effettuate 10.000 ricariche, con un prelievo pari a 140 MWh; quindi, sono stati percorsi 850mila km con energia 100% rinnovabile fornita da A2A energia.